Post Format

Le Facebook ADS e i 98 parametri di targettizzazione

facebook adsPossono arrivare a 98 i parametri usati dalle Facebook ADS per targettizzare ogni iscritto e dunque a disposizione di chi imposta un’inserzione per promuovere sul social network più famoso al mondo un prodotto, un servizio o un evento.

Si va dai classici dati demografici (luogo, genere, età) al reddito, alla metratura della casa (!) all’età della propria auto.

L’elenco del Washington Post

Il giornale americano ha spulciato tutti parametri che possiamo usare quando impostiamo una Facebook ADS e ha stilato questo elenco.

  1. Posizione geografica
  2. Età
  3. Generazione
  4. Genere
  5. Lingua
  6. Livello di istruzione
  7. Campo di studi
  8. Scuola
  9. Etnia
  10. Reddito e patrimonio
  11. Proprietà della casa e tipologia di casa
  12. Valore della casa
  13. Superficie del terreno
  14. Metratura della casa
  15. Anno di costruzione della casa
  16. Composizione del nucleo familiare
  17. Persone che fanno il compleanno nei successivi 30 giorni
  18. Persone che vivono lontano dalla famiglia o dalla città natale
  19. Persone che hanno tra gli amici qualcuno che fa il compleanno, che si è appena sposato o ha vissuto altre ricorrenze
  20. Persone che hanno relazioni a distanza
  21. Persone che hanno appena cominciato una nuova relazione
  22. Persone che hanno un nuovo posto di lavoro
  23. Persone che sono di nuovo impegnati in una relazione
  24. Persone che si sono appena sposate
  25. Persone che si sono da poco trasferite
  26. Persone che avranno compleanni a breve
  27. Genitori
  28. Genitori in attesa
  29. Madri
  30. Persone che potrebbero interagire con argomenti politici
  31. Conservatori e liberali
  32. Stato della relazione
  33. Datore di lavoro
  34. Industria
  35. Ruolo lavorativo
  36. Tipologia di ufficio
  37. Interessi
  38. Persone che possiedono moto
  39. Persone che hanno intenzione di comprare una macchina e che tipo di macchina
  40. Persone che hanno acquistato parti di auto o accessori di recente
  41. Persone che probabilmente hanno bisogno di parti di auto o accessori
  42. Stile e marca della auto che si guida
  43. Anno di acquisto dell’auto
  44. Età dell’auto
  45. Quanto si è disposti probabilmente a spendere per l’acquisto della prossima auto
  46. Dove si è propensi a comprare la prossima auto
  47. Quanti dipendenti ha la vostra azienda
  48. Persone che possiedono piccole imprese
  49. Persone che hanno ruoli gestionali o dirigenziali
  50. Persone che hanno fatto donazioni per beneficienza (divise per tipologia)
  51. Sistema operativo utilizzato
  52. Persone che giocano ai videogiochi
  53. Persone che hanno una console da gioco
  54. Persone che hanno creato un evento su Facebook
  55. Persone che hanno utilizzato Facebook Payments
  56. Persone che hanno speso di più nella media su Facebook Payments
  57. Persone che amministrano pagine Facebook
  58. Persone che hanno caricato di recente foto su Facebook
  59. Internet browser
  60. Servizio mail
  61. Persone che hanno adottato da poco o da molto la tecnologia
  62. Espatriati, divisi per Paese di origine
  63. Persone che appartengono ad una cooperativa di credito o banca regionale o nazionale
  64. Investitori (divisi per tipologia di investimento)
  65. Numero di linee di credito
  66. Persone che hanno carte di credito attive
  67. Tipologia di carta di credito
  68. Persone che hanno una carta di debito
  69. Persone che tengono un bilancio delle proprie carte di credito
  70. Persone che ascoltano la radio
  71. Preferenze di programmi televisivi
  72. Persone che utilizzano un dispositivo mobile (suddivisi per marca)
  73. Tipologia di connessione a Internet
  74. Persone che di recente hanno acquistato uno smartphone o tablet
  75. Persone che accedono a Internet tramite smartphone o tablet
  76. Persone che utilizzano coupons
  77. Tipologia di abbigliamento acquistata
  78. Tempo utilizzato nell’anno per gli acquisti
  79. Persone che sono acquirenti importanti di birra, vino e liquori
  80. Persone che acquistano generi alimentari e di che tipo
  81. Persone che acquistano prodotti di bellezza
  82. Persone che comprano farmaci per allergie, tosse, farmaci per il raffreddore, antidolorifici
  83. Persone che spendono soldi per prodotti per la casa
  84. Persone che spendono soldi per prodotti per bambini o animali domestici (e che tipo di animali domestici)
  85. Persone la cui famiglia fa più acquisti della media
  86. Persone che tendono a fare acquisiti online (o no)
  87. Tipi di ristoranti scelti dalla persona
  88. Tipologia di negozi dove la persona compra
  89. Persone che sono ricettive alle offerte online di assicurazioni auto, istruzione superiore, mutui o carte di debito prepagate
  90. Tempo vissuto in casa dalle persone
  91. Persone che probabilmente si trasferiranno presto
  92. Persone interessate alle Olimpiadi, calcio, cricket o il Ramadan
  93. Persone che viaggiano spesso, per lavoro o per piacere
  94. Persone che vanno a lavoro
  95. Tipo di vacanze che fanno le persone
  96. Persone che recentemente sono tornate da un viaggio
  97. Persone che hanno utilizzato da poco un’applicazione di viaggio
  98. Persone che hanno una multiproprietà

Parametri diversi per zone geografiche diverse

Tutti questi dati, però, non “funzionano” ovunque: alcuni sono selezionabili solo per il pubblico USA, altri per pubblici di altri Paesi; sia per motivi legali, sia per caratteristiche della popolazione e la sua propensione a rivelare certe informazioni:

se conosci un americano dopo due ore ti rivelerà il suo reddito, io non ho ancora capito quanto guadagna mio fratello

È una frase che mi disse un mio professore universitario e che secondo me ben spiega alcune differenza tra i popoli.

Facebook ADS: l’importanza del pubblico

Quando si imposta una Facebook ADS la creazione del pubblico è importante tanto quanto il messaggio creativo dell’inserzione: soprattutto quando si hanno a disposizione così tanti parametri su cui si può incidere.

Occorre capire bene chi è il tuo pubblico (i marketer direbbero le “personas”):

Quanto meglio sarà definito, tanto meno sarà “costosa” la tua Facebook ADS.

Author: Davide Morante

Sono Davide Morante, social media manager di Parma (anche se al momento mi muovo spesso anche tra Pavia e Milano).
Mi occupo di comunicazione social per le aziende: elaboro strategie per la presenza sui social network (Facebook, ma anche Instagram, LinkedIn, Pinterest e Twitter) e li gestisco in prima persona.

Lascia un commento

Required fields are marked *.


Menù