Article
0 comment

Svela i segreti dei tuoi competitor con la libreria inserzioni di Meta di Facebook

libreria inserzoni meta

La libreria inserzioni di Meta è uno strumento che ci mette a disposizione Facebook, cioè Meta, e ci fa vedere le sponsorizzazioni attualmente attive di qualsiasi pagina: in pratica ci permette di “sbirciare” cosa fanno i competitor.

Come consultare la Libreria Inserzioni di Meta

Per analizzare i competitor basta cliccare su questo link https://www.facebook.com/ads/library/.

libreria inserzioni di Meta

Puoi quindi inserire una parola chiave ad esempi SALUMI (in fondo vengo da Parma) e Meta ci restituisce TUTTE LE INSERZIONI ATTUALMENTE ATTIVE che hanno a che fare con i salumi.

libreria inserzioni di Meta

Una volta effettuata una ricerca, Meta ci offre la possibilità di “salvarla” in modo da ripetere la ricerca in futuro.

libreria inserzioni di Meta

Se vuoi trovare le ads di una pagina specifica puoi vederle anche a partire dalla pagina stessa sia da computer sia da mobile. Devi cercare nella pagina la sezione “Trasparenza della pagina” in cui troverai alcune informazioni: quando la pagina è stata aperta la pagina, se e quando ha cambiato nome, quanti amministratori ha e in quale nazione abitano e, appunto, se attualmente ha sponsorizzazioni attive.

libreria inserzioni di Meta

Perché ci è utile?

La libreria inserzioni di Meta, oltre ad essere un ottimo strumento di trasparenza, ci dà tante informazioni utili.

  1. Ci fa scoprire potenziali competitor: usando la ricerca per parole chiave ci mostra le pagine che parlano o trattano la parola chiave inserita.
  2. Posizionamento: possiamo scoprire le offerte il posizionamento dei nostri competitor.
  3. Quante e quali piattaforme stanno usando per le proprie ads: la libreria inserzioni ci dice se i nostri competitor stanno facendo ads su Facebook, su Instagram, su Messenger e se stanno usando l’Audience Network.
  4. Quali call to action stanno usando: la libreria inserzioni di Meta ci mostra l’ads proprio come viene visualizzata sugli schermi del pubblico target, così possiamo vedere effettivamente quale copy, quale pay off e quale call to action stanno usando.
  5. La creatività che stanno usando: allo stesso modo possiamo vedere se i nostri competitor stanno usando un’immagine, un video, un carosello e che tipo di immagine e video stanno usando.
  6. Dove stanno indirizzando il traffico: altra informazione molto interessante è capire dove “portano” le inserzioni dei nostri competitor: a quale sito, a quale sezione del sito e questo ci dà la possibilità anche di analizzare le landing page dei “rivali”.
  7. Se stanno usando influencer o stanno facendo progetti in cobranding con altre aziende: altra informazione che possiamo ricavare è capire se stanno facendo progetti in collaborazione con influencer o altre aziende… e capire come.
  8. Cosa stanno facendo all’estero: se usiamo parole chiave in una lingua straniera, possiamo scopre cosa stanno facendo all’estero e avere una visione diversa e più ampia del mercato di riferimento.

Bello, no? Secondo me sì a parte un piccolo particolare: è che anche tu sei sottoposto a questo tipo di analisi.

Conclusioni

La libreria inserzioni di Meta è uno strumento potentissimo che ci offre tante possibilità di analisi e devi iniziare ad usarlo per due motivi:

  1. se i tuoi competitor non lo stanno usando, hai la possibilità di avere un vantaggio competitivo rispetto a loro;
  2. se i tuoi competitor lo stanno usando, non puoi lasciare loro la possibilità di “analizzarti” senza che tu faccia altrettanto.

Iscriviti alla newsletter e accedi alla libreria di risorse gratuite per i tuoi social!

Gratis per te:

4 guide per gestire in maniere professionale i tuoi social;
un contenuto di approfondimento in più al mese;
news in anteprime sui miei corsi e webinar gratuiti.
MI ISCRIVO SUBITO

Posted by

Sono Davide Morante, social media manager. Mi occupo di comunicazione social per le aziende e associazioni: elaboro strategie per la presenza sui social e ne supervisiono la gestione.

Lascia un commento

Required fields are marked *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.