Article
0 comment

Facebook spiega come funziona Facebook

Facebook spiega come funziona Facebook

Come funziona l’algoritmo di Facebook per decidere cosa mostrare e cosa nascondere nelle timeline delle persone… il cosiddetto “feed” o newsfeed, ossia l’area di Facebook in cui vediamo i contenuti che gli amici o le pagine hanno pubblicato.

Designing a personalized ranking system for more than 2 billion people (all with different interests) and a plethora of content to select from presents significant, complex challenges. This is something we tackle every day with News Feed ranking.

Lo “spiegone” di Facebook

Facebook ha pubblicato un lungo articolo in cui racconta abbastanza nel dettaglio come il suo algoritmo riesce a determinare quali sono i contenuti di valore per ciascun utente (sì, hai capito bene: tutto il lavoro viene effettuato su ciascuno di noi). Lo puoi leggere qui.

Per fortuna ha anche realizzato un ottimo video più breve, meno tecnico e più chiaro

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Cosa vuol dire in termini di marketing?

Conoscere “come funziona Facebook” è ovviamente importante per costruire una strategia che funziona.

“Purtroppo” non c’è un modo per “bucare” il funzionamento di Facebook che si basa su un concetto molto semplice: quanto più le persone trovano piacevole, utile, divertente stare su Facebook quanto più le imprese ritengono importante esserci e investire in pubblicità.

E, come si vede dal video, Facebook misura questo “valore” attraverso quello che piace o non piace alle persone attraverso le interazioni (visibili o invisibili) con i contenuti.

Ciò significa che ci sono solo due vie per mostrare i tuoi contenuti alle persone su Facebook e Instagram: 

  1. Conoscere il tuo pubblico e cosa è di “utilità” per loro. È un processo che richiede tempo tra l’ascolto, la ricerca e l’analisi del tuo pubblico
  2. Diffondere quel valore. Una volta che hai compreso cosa è di valore per il tuo pubblico, occorre “diffondere” attraverso contenuti ben realizzati.

Cosa vuol dire lato “persone che usano Facebook personalmente”?

Facebook vuole mostrarti semplicemente quello che ti piace, nulla di più nulla di meno.

Per farlo, però. ha bisogno che tu glielo faccia capire: con un like al post, un commento, una condivisione… o semplicemente con una delle interazioni “invisibili”: cliccando sul post per ingrandirlo, cliccando sul link per visitare il sito web o salvando il contenuto per leggerlo in seguito.

Ma non avere paura a dire anche cosa NON ti piace: farai un favore a te stesso e anche alla pagina stessa… in questo post ti spiego perché.

Conclusioni

Purtroppo non ci sono formule magiche: “stiamo facendo marketing rivolto alle persone, ed è difficile dire cosa piace/non piace o cosa può accadere nel mondo che può influenzarne il comportamento. (auto-cit)”

L’unica cosa da fare è ascoltare, elaborare, condividere e analizzare.

Da ripetere all’infinito.

Posted by

Sono Davide Morante, social media manager. Mi occupo di comunicazione social per le aziende e associazioni: elaboro strategie per la presenza sui social e ne supervisiono la gestione.

Lascia un commento

Required fields are marked *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.